Materasso per ernia del disco: quale scegliere per dormire bene?

Postura errata, sforzi eccessivi e una vita sedentaria possono causare o aggravare i problemi legati al mal di schiena, fino a degenerare in un’ernia del disco, conosciuta anche come prolasso discale.


materasso per ernia

Cos’è l’ernia?

Tra le ossa della colonna vertebrale, le vertebre, sono presenti dei dischi formati da una parte esterna più solida, chiamata anello fibroso, e una parte molle dalla consistenza gelatinosa, il nucleo polposo. L’ernia del disco è un disturbo causato dalla fuoriuscita del nucleo polposo dagli anelli fibrosi che va a comprimere i nervi circostanti o il midollo spinale stesso, provocando mal di schiena o disturbi più gravi. Una della cause principali della comparsa dell’ernia del disco è legata all’età: con il passare del tempo, infatti, i dischi della colonna vertebrale perdono la loro flessibilità, diventando più fragili e facilmente soggetti alla rottura. Anche sforzi eccessivi o lesioni alla colonna vertebrale possono portare alla formazione dell’ernia del disco.

A seconda della porzione di vertebre colpita si distinguono 3 tipologie di ernie:

  • Ernia cervicale: interessa la prima parte della colonna vertebrale, i sintomi sono dolori al collo, spalle o braccia;
  • Ernia dorsale: quando la fuoriuscita del nucleo polposo riguarda la parte centrale della schiena e il dolore è localizzato in questa zona;
  • Ernia lombare: localizzata nell’ultima parte della colonna vertebrale e identificabile da dolori circoscritti in questa zona o alle gambe.
materasso per erniamaterasso per ernia lombarematerasso per ernia cervicale




Materasso per ernia: migliora la qualità del tuo riposo

Prima di suggerirti quali tipologie di materassi possono aiutarti nel caso tu soffra di ernia del disco, occorre fare una precisazione: non esistono materassi per ernia che possano risolvere il problema, esistono però soluzioni che ti aiutano a dormire e quindi riposare meglio.

Se soffri di questo disturbo e vuoi acquistare un materasso per ernia del disco consulta il tuo medico di fiducia che, a seconda delle tue necessità, saprà consigliarti il modello specifico per le tue esigenze.

Morbido o rigido? In memory, lattice o molle insacchettate? Tutto dipende dalle tue necessità, ma noi possiamo darti qualche dritta per comprendere la composizione di queste tipologie di materasso

Materasso per ernia al disco: molle o memory?

La domanda che ci si fa più spesso in questi casi è “devo scegliere un materasso morbido o rigido?”. Ribadendo che nella scelta contano le tue esigenze di riposo, nel caso avessi l’indecisione tra un materasso per ernia del disco a molle o in memory ecco un piccolo suggerimento:

  • Nel caso della presenza di ernia, la schiena ha bisogno di un supporto maggiore, quindi sono più indicati i materassi rigidi come quelli a molle insacchettate;
  • Nel caso tu abbia subito un’operazione per rimuovere un’ernia al disco o altri tipi di interventi alla schiena, i tessuti avranno bisogno di poggiare su un materiale più morbido ma che non ti lasci sprofondare, come un materasso in memory.

In quest’ultimo caso potrebbe non essere necessario acquistare un nuovo materasso. Su InMaterassi trovi anche i topper in memory: la soluzione ideale per rendere più comodo e morbido il tuo materasso.

Per noi di InMaterassi il riposo è una cosa seria, ma la salute ancora di più: prima di scegliere un materasso per ernia lombare o cervicale, consulta il tuo medico. Poi torna su InMaterassi e scegli il materasso perfetto per te!