I materassi ortopedici sono dei materassi che vengono realizzati per migliorare la qualità del sonno. Attraverso una postura notturna più naturale, la colonna vertebrale può rilassarsi con un notevole beneficio per la salute. Una volta per materasso ortopedico si intendeva quello a molle e si pensava che maggiore fosse la rigidezza e più il prodotto fosse di qualità.

Materassi ortopedici

Il termine ortopedico è legato alla parola greca orthòs che significa diritto. Un buon materasso ortopedico ha cioè lo scopo di garantire una postura corretta alla schiena durante il sonno.

Materassi ergonomici

Sono quei materassi che si adattano in maniera ottimale alle forme della colonna vertebrale, rispettandone l'anatomia e le curve. Vengono anche detti materassi anatomici.

Eravamo ancora negli anni '90 e per fortuna oggi è tutto cambiato. Nuovi studi dimostrano infatti che esistono materiali che possono garantire prestazioni anche migliori: stiamo parlando dei materassi ortopedici memory o in poliuretano. 

Come scegliere un buon materasso ortopedico

Quando devi scegliere il materasso ci sono alcuni fattori da prendere in considerazione. Innanzitutto il tipo di materiale e la tecnologia utilizzata. Oltre ai tradizionali modelli a molle, oggi ci sono i materassi in memory foam, realizzata con una speciale lastra superficiale, con uno spessore variabile dai 3 ai 7 cm, assemblata su una lastra più rigida in poliuretano. Il memory si deforma adattandosi perfettamente alla colonna vertebrale. Sono tra i modelli più venduti perché hanno un prezzo accessibile e perché offrono ottime prestazioni.

Molto venduti sono anche i materassi water foam, delle speciali "spugne" ad alta densità e rigidezza. Queste vengono utilizzate perché sono molto confortevoli, traspirante ed hanno un costo davvero basso. Sono i modelli consigliati a chi ha bisogno di un materasso economico senza rinunciare alla qualità.

Un po' più di nicchia sono i materassi in lattice, adatti a chi preferisce un letto a base naturale elastico e allo stesso tempo anallergico e traspirante. Il prezzo in questo caso è leggermente più alto se le materie prime hanno le dovute certificazioni.

Tutti i tipi di modelli appartenenti a queste 4 categorie possono essere considerati dei buoni materassi ortopedici. Assicurati però che:

  • il prodotto sia realizzato in Italia;
  • il materasso abbia un buon sistema di garanzia;
  • il prezzo non deve essere troppo basso;

Il rivestimento

Può sembrare un dettaglio poco importante, ma il rivestimento di un buon materasso ortopedico è fondamentale. Scegli sempre una fodera che sia traspirante e realizzata con tessuti di origine naturale. Evita le fibre sintetiche perché ti porteranno a fare delle enormi sudate nei mesi più caldi dell'anno. E' importante che ci siano inoltre dei trattamenti anti-acaro e anti-batterici.

Il presidio medico sanitario

E' un riconoscimento conferito direttamente dal Ministero della Salute per tutti quei materassi che possono essere d'aiuto per correggere scoliosi, cifosi, artrosi e problemi posturali causati da materassi troppo cedevoli. Un buon materasso ortopedico deve avere la certificazione sanitaria: assicurati inoltre che il prodotto abbia specificato anche il numero del certificato e verifica che sia attivo sul sito del Ministero (a questo link la guida su come fare). Purtroppo anche in questo settore esiste la contraffazione, per cui è meglio essere previdenti e scegliere la qualità dei prodotti originali made in Italy.

I migliori 5 materassi ortopedici del 2018

I prodotti raccomandati con le opinioni di chi li ha testati

Materasso-ortopedico-molleMaterasso ortopedico a molle - RITA

Materasso a molle insacchettate indipendenti. Rispetto ai tradizionali modelli, ogni molla è avvolta in un sacchetto, così da reagire nel migliore dei modi al peso del corpo. E' confortevole, di alta qualità, alto 22 cm. Il tessuto esterno è sfoderabile e ha un trattamento antiacaro Silver Care agli ioni d'argento.

Prezzo del matrimoniale: 269,99 euro

SCOPRI IL MODELLO

Materasso-ortopedico-memoryMaterasso ortopedico rigido - XXL

E' consigliato a chi ha bisogno di un materasso duro come quelli di una volta. E' perfetto per chi ha un peso corporeo importante, è alto 24 cm e realizzato con una lastra in poliuretano ad alta densità di nuova generazione. E' antiacaro, anallergico e traspirante. Il tessuto esterno è sfoderabile e lavabile in lavatrice.

Prezzo del matrimoniale: 264,99 euro

SCOPRI IL MODELLO

Materasso-ortopedico-miglioreMaterasso ortopedico waterlily - TOP COMFORT

E' un materasso che all'interno è formato da una lastra waterlily, un tipo di poliuretano di nuova generazione eco-compatibile e riciclabile al 100%. Offre prestazioni molto migliori rispetto al memory foam. Ha un'elevata rigidezza, è sfoderabile su 4 lati, è antiacaro, anallergico e antibatterico. E' alto 22 cm e disponibile in tutte le misure.

Prezzo del matrimoniale: 274,99 euro

SCOPRI IL MODELLO

Materasso-ortopedico-memoryMaterasso ortopedico antiacaro - MILANO

Un prodotto di nuova generazione per chi cerca il massimo della qualità. Alto 25 cm, è uno dei migliori materassi ortopedici grazie alla sua struttura ondulata interna a zone differenziate. L'intero materasso ha uno speciale trattamento agli ioni d'argento che previene in modo naturale la formazione di acari della polvere. E' sfoderabile, ad elevata traspirabilità grazie alla fascia laterale 3SPACE.

Prezzo del matrimoniale: 314,99 euro

SCOPRI IL MODELLO

Materasso-ortopedico-memoryMaterasso ortopedico memory -  GALAXY

Come puoi vedere dall'immagine laterale, all'interno ha una lastra composta da 3 diversi strati. Quella inferiore è un poliuretano traspirante ad alta densità, su cui viene assemblato un memory foam anatomico da 5 cm. Lo strato più superficiale è invece un memory polar gel da 3 cm, pensato per chi d'estate soffre particolarmente il caldo. Alto 22 cm, è un materasso di alta qualità sfoderabile e anatomico.

Prezzo del matrimoniale: 344,99 euro

SCOPRI IL MODELLO

Materasso ortopedico: quando cambiarlo?

Come tutti gli oggetti, anche i materassi hanno una durata limitata nel tempo che dipende da numerosi fattori. Notte dopo notte il nostro peso, i nostri movimenti e la posizione assunta nel sonno, vanno a modificare la struttura del materasso.

Diversi studi dimostrano come dopo 10 anni ci sia un peggioramento delle prestazioni offerte dal materasso. Si formano deformazioni, spesso impercettibili, che possono peggiorare la qualità del riposo. Non bisogna quindi aspettare che il letto sia deformato o che abbia la nostra forma del corpo prima di cambiarlo.

Guarda in basso i materassi ortopedici a prezzi bassi che ti proponiamo in offerta...