materassi-a-molle-insacchettate-offerte

Nelle pubblicità su riviste, quotidiani o anche in televisione, potresti aver sentito parlare dei materassi a molle insacchettate, come una delle novità più sorprendenti per dormire bene evitando dolori articolari o muscolari. Ma cosa sono in realtà le molle insacchettate e perché si parla anche di materassi a molle indipendenti?

Come erano fatti i tradizionali materassi a molle?

Per oltre 50 anni i materassi a molle sono stati i migliori amici degli italiani. Hanno sostituito i vecchi ed obsoleti riempimenti in lana che, per quanto comodi ed accoglienti, non erano certamente il massimo. Con il passare dei decenni si sono susseguite numerosi brevetti ed invenzioni - come ad esempio il memory foam - che hanno portato non pochi cambiamenti nelle nostre camere da letto.

materassi-a-molleI vecchi materassi a molle erano sostanzialmente realizzati in fabbrica attraverso un insieme di molle che reagivano al peso del corpo con un meccanismo che oggi è cambiato. Ogni molla, infatti, andava ad influenzare la deformazione anche di quelle vicine. Ciò comportava che la deformazione del materasso non assecondava in ogni singolo punto il corpo, ma era influenzata anche dal comportamento delle zone adiacenti.

La ricerca negli ultimi anni ha lavorato molto proprio su questo svantaggio, brevettando un nuovo prodotto che riesce a garantire benefici e prestazioni certamente maggiori. Stiamo parlando delle nuove molle indipendenti.

I materassi a molle insacchettate

Questo tipo di prodotto si sta diffondendo solo negli ultimi anni, ma le opinioni di chi lo ha provato sono più che positive. La vera novità sta in speciali sacchetti di cotone che avvolgono ogni singola molla del materasso.

Questo comporta che le molle sono tra loro indipendenti, cioè la loro deformazione dipende esclusivamente dal peso a cui sono soggette e non vengono influenzate da quelle vicine. Ne esistono in commercio di diversi tipi e possono essere classificati a seconda del numero di molle insacchettate: da 700, da 1.000, da 1.600, da 3.000 e da 10.000. Maggiore è il numero di molle e migliore sarà la risposta e quindi la qualità del materasso.

Quali sono i vantaggi deli materassi a molle insacchettate?

Il fatto che ogni molla sia indipendente dalle altre permette alla struttura di caratterizzarsi in diverse zone portanti. Che significa? Che ogni zona del nostro corpo riceverà un sostegno differente. La zona collo e testa, infatti, pesa molto di meno rispetto alla zona bacino o a quella della gambe, per cui è giusto che il materasso si deformi in maniera differente per ciascuna di esse.

Solo in questo modo la colonna vertebrale potrà riposare in una posizione più naturale, riducendo così i mal di schiena, i dolori articolari e i risvegli notturni. Non dovrai più porti la domanda se sia meglio un materasso duro o morbido, perché in questo caso è lo stesso materasso ad adattarsi alle tue esigenze e alla posizione per dormire che preferisci.

Nel nostro store trovi diversi materassi a molle insacchettate in vendita ad un prezzo più che ridotto. Tra questi Greta, che vedi nell'immagine sotto. Clicca sull'immagine per scoprire l'offerta speciale riservata ai nostri clienti.

materassi-a-molle-insacchettate