come-scegliere-il-cuscino-giusto

Il cuscino è un elemento spesso sottovalutato: erroneamente lo si ritiene poco importante e ci si adatta a tipi di cuscino poco ergonomici e traspiranti. In realtà saper scegliere un buon guanciale è fondamentale per evitare problemi al collo, alla cervicale e peggiorare la qualità del sonno.

Ecco allora la necessità di capire qual è il cuscino migliore per dormire bene in base alle proprie esigenze, vedremo le varie tipologie, i prezzi e soprattutto una guida pratica che ti aiuterà nella scelta di un prodotto di qualità e certificato.

Qual è il cuscino migliore per dormire bene?

Se ti stai ponendo questa domanda, allora fatto già un salto in avanti notevole. Vuol dire che hai capito l'importanza di questo fondamentale accessorio per il letto. Non esiste una risposta univoca a questa domanda, perché molto dipende da come dormi nel letto: in quale posizione, se ti muovi di frequente nel sonno, ... Soltanto dopo aver capito questi piccoli ma importanti dettagli del proprio modo di dormire potrai scegliere il cuscino ideale al tuo riposo.

Altezza e durezza del cuscino

come-usare-cuscino-cervicaleTi mostreremo ora le caratteristiche deve avere un buon cuscino per farti dormire bene. Durezza e Altezza, sono questi i parametri che possono variare generalmente. Ecco allora come sceglierli in base alla posizione in cui si dorme.

Per chi dorme in posizione supina

Immaginiamo di dormire in posizione supina, cioè a pancia in su. Un cuscino troppo basso non asseconda la naturale curvatura e fa tendere la testa troppo all’indietro. Questo significa che i muscoli dovranno essere contratti per circa 8 ore ogni notte per sostenere quel dislivello, con un conseguente dolore al collo e alle spalle. Allo stesso modo scegliere il cuscino troppo alto comporta una posizione poco naturale della testa che resta troppo sollevata.

Per chi dorme di lato

La posizione laterale comporta problemi ancora maggiori visto che scegliere male l’altezza del cuscino porta ad una curvatura laterale della colonna vertebrale. Puoi immaginare che significa scegliere il cuscino con l’altezza sbagliata dormendo in questa posizione? Basta provare a tenere troppo a lungo il collo inclinato lateralmente: dopo un po’ il collo inizierà a far male e i muscoli si stancheranno.

Quanto deve essere duro il cuscino?

Scegliere il cuscino troppo morbido può comportare un “affondamento” eccessivo durante la notte. Il collo rischia in questo modo di assumere una posizione innaturale come nel caso del cuscino troppo basso. Allo stesso modo un cuscino troppo duro, oltre ad essere poco confortevole, tende ad adattarsi poco ai nostri movimenti notturni. Attenzione quindi alla durezza!

Di quale materiale sono fatti i migliori cuscini?

Una volta si usavano i cuscini imbottiti in piuma d’oca. Oltre a sollevare problemi di carattere etico per gli amanti degli animali, i cuscini in piuma d’oca non potevano essere lavati. Questo comporta accumuli, a lungo andare, di umidità, sudore e scaglie di pelle… il luogo ideale per far proliferare gli acari della polvere. Da questo punto di vista sono decisamente meglio i nuovissimi cuscini memory foam, un materiale sintetico che si adatta perfettamente alle caratteristiche della nostra colonna vertebrale. Interessanti anche i nuovi modelli in lattice.

Come scegliere il cuscino per bambini

Soprattutto per i bambini più piccoli è necessario che la scelta del cuscino giusto sia oculata e ben mirata. Soprattutto nella culla è meglio chiedere sempre un parere medico: la testolina del neonato non è ancora sorretta da una muscolatura tale da consentirgli degli spostamenti sicuri di notte. Può iniziare ad usarlo invece quando dormirà nel lettino. Accanto ad un buon materasso per bambini, il miglior guanciale è quello che gli offre comfort e protezione allo stesso momento. Mai usare quelli per gli adulti, le dimensioni sono diverse, così come lo spessore!

Quanto costano i cuscini per la cervicale?

La scelta di un buon guanciale per la cervicale necessità di un piccolo investimento. Generalmente i prezzi vanno dai 50 ai 100 euro, per aumentare ulteriormente per i modelli massaggianti. Solo su INmaterassi trovi tantissimi tipi di cuscino, tutti ergonomici e confortevoli. Ti sembrerà di dormire su una piuma e la mattina potrai svegliarti riposato e tonico.

I nostri prezzi dei cuscini cervicale sono ribassati, fino ad esaurimento scorte del 50%. Un'offerta che ti consigliamo di non perdere, dato che non pagherai neanche le spese di spedizione. Ecco allora in basso un elenco dei migliori cuscini per dormire bene...