materassi-detraibiliMaterassi detraibili ed agevolazioni fiscali: ecco i bonus 2018 approvati e pubblicati dall'Agenzia delle Entrate. Ecco chi ha diritto alle detrazioni sulla dichiarazione dei redditi per l'acquisto di un nuovo materasso.

Buone notizie per chi vuole sostituire il suo vecchio materasso con un prodotto di nuova generazione. Il 2018 si conferma l'anno delle ristrutturazioni edili, arredi e grandi elettrodomestici: la nuova finanziaria pone molta attenzione al tema risparmio energetico e salute.

Proprio su quest'ultima questione vogliamo far maggiore chiarezza e svelare quello che è stato chiamato Bonus Materassi 2018. Le agevolazioni fiscali e le possibili detrazioni sui materassi sono davvero interessanti e potrebbero essere il pretesto buono per rinnovare la propria camera da letto in maniera più intelligente e conveniente.

Che cos'è il bonus materassi 2018

Il bonus materassi è un'agevolazione fiscale permessa dall'Agenzia delle Entrate che permette la detrazione sull'IRPEF di una parte dei costi sostenuti per acquistare un nuovo materasso. Possiamo distinguere due diversi casi:

  • Bonus Mobili - legato a lavori di ristrutturazione della propria abitazione;
  • Presidi medico sanitari - legato all'acquisto di prodotti che alleviano o risolvono problemi fisici oggettivi.

Bonus Mobili 2018 - i materassi sono detraibili?

Detrazione IRPEF del 50% per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici con il fine di arredare un immobile in fase di ristrutturazione, per lavori iniziati dopo il primo gennaio 2017. Il valore complessivo non supera i 10.000 euro e viene ripartita in 10 quote annuali.

E' necessario quindi che ci sia una dichiarazione di inizio attività (DIA) per l'intervento di ristrutturazione e che il materasso (e quindi i nuovi arredi) abbiano una data di acquisto successiva all'inizio lavori. Sul sito dell'Agenzia delle Entrate viene specificato nel dettaglio quali sono gli oggetti che possono essere detratti e tra le varie voci si legge che rientrano sedie, comodini, divani, poltrone e materassi.

Quali tipi di materassi puoi ordinare? Non ci sono vincoli, per cui sentiti libero di scegliere il materasso che più ti piace.

Guarda la lista di materassi in offerta >

Come usufruire del bonus

Per poter effettuare la detrazione del materasso è necessario effettuare il pagamento tramite carta di credito o bonifico. La detrazione è concessa anche nel caso in cui la spesa sia stata rateizzata. Va conservata la ricevuta del bonifico effettuato e la fattura che riporti la natura e le quantità dei prodotti ordinati.

Presidi medici sanitari

I presidi medici sono per definizione apparecchiature, strumenti e più in generale oggetti atti a risolvere o ad attenuare delle problematiche fisiche oggettive e certificate.

Guarda la lista dei materassi presidi medici >

Per ottenere l'agevolazione in questo caso è necessario recarsi dal proprio medico curante e ottenere un certificato medico che attesti la necessità di utilizzare il nuovo materasso per comprovate ragioni fisiche.