FAQ e Domande Frequenti

lattice-cubo

Lattice: cos’è e come si produce

Il lattice è un liquido che viene prodotto dalla linfa lattea di una pianta ad alto fusto: l’Hevea Brasiliensis, una pianta della famiglia delle Euphorbiaceae che viene coltivata in molti paesi a clima tropico-equatoriale dell’Africa e dell’Asia. Si tratta di un liquido acquoso costituito dal 40% di gomma e il resto di acqua mista a enzimi, grassi, proteine e sali minerali. Questo liquido viene poi lavorato con l’aggiunta di vari additivi (vulcanizzanti, acceleranti, stabilizzanti e antiossidanti), in base alle caratteristiche che si vogliono ottenere.

Le imbottiture dei materassi in lattice vengono fatte con la schiuma di lattice, ovvero un composto formato da lattice e aria.

Proprietà e benefici dei materassi in lattice

I materassi in lattice sono confortevoli e anallergici. Il lattice inoltre, essendo un materiale molto elastico e resiliente, rende il materasso anatomico ed indeformabile. I materassi in lattice rispettano l’ambiente, questo perchè il lattice è un materiale totalmente naturale, quindi ecologico e di conseguenza riciclabile e biodegradabile. Infine il lattice è inattaccabile da insetti e parassiti, non permette la formazione di batteri ed è lavabile e sterilizzabile, per questo motivo è adatto a chi soffre di allergie.

memory-cubo

Memory foam: cos’è e come si produce

Il memory  foam è un materiale viscoelastico formato da oltre un miliardo di cellule aperte, elastiche e traspiranti. È il materiale più all’avanguardia nella produzione dei materassi. Il memory infatti venne in principio brevettato dalla Nasa, con l’obiettivo di rivestire le navicelle spaziali per proteggere i corpi degli astronauti in presenza di un’intensa forza di gravità. Solo successivamente venne impiegato anche nella produzione di prodotti per il sonno.

Proprietà e benefici dei materassi in memory foam

I materassi in memory foam riescono a sostenere e a distribuire il peso del corpo in maniera uniforme, e ottimale. Il memory è un materialetermoregolante, questo significa che è in grado di reagire attivamente al calore del corpo automodellandosi su di esso, in questo modo riesce ad accogliere perfettamente il corpo evitando la compressione degli arti e impedendo la formazione di dolori articolari, mal di schiena e crampi.

Questi materassi sono inoltre antibatterici e durano a lungo nel tempo, il memory è un materiale indeformabile che riesce a mantenere invariate le sue caratteristiche tecniche anche dopo vent’anni.

waterfoam-cubo

Water Foam: cos’è e come si produce

Il Water foam è un materiale altamente tecnologico. Si tratta di un poliuretano schiumato ad acqua composto quindi da materiali che utilizzano l’acqua come componente principale. È formato da una struttura a micro celle alveolari, molto simile a quella di una spugna.

Proprietà e benefici dei materassi in water foam

Il Water foam possiede numerose caratteristiche preziose tra cui un elevato livello di traspirazione, questo fa sì che il materasso durante il sonno riesce a disperdere l’umidità in eccesso e a mantenere la temperatura ottimale per il corpo. I materassi in Water foam sono anche ergonomici ed ortopedici ,antibatterici e antimuffa. Il Warter foam è un materiale indeformabile in grado quindi di rispondere in maniera eccezionale alle sollecitazioni causate dal nostro continuo movimento durante il sonno, riuscendo in questo modo a prevenire dolori articolari e alla colonna vertebrale.